Completato questa mattina l’esame della proposta di legge per contrastare il bullismo. La legge ‘Disciplina degli interventi regionali in materia di prevenzione e contrasto al fenomeno del bullismo’ dopo aver trovato voto favorevole nella V commissione del Consiglio regionale, quella presieduta dal Consigliere Carrara, passa ora all’esame della Commissione Bilancio che si esprimerà sulla norma finanziaria. “Sono soddisfatto del traguardo raggiunto” – ci racconta il primo firmatario della legge contro il bullismo, Massimiliano Valeriani – “perché i miei colleghi hanno votato favorevolmente agli articoli relativi alla Consulta Regionale del Bullismo e alle procedure per l’erogazione dei finanziamenti”. L’iter per l’approvazione definitiva prevede che una volta votato favorevolmente nella commissione bilancio questa legge dovrà tornare nuovamente nella V Commissione per l’approvazione finale. Un piccolo passo in avanti è stato fatto per migliorare la vivibilità delle scuole. Un passo verso il rispetto della dignità della persona, alla valorizzazione delle diversità e alla diffusione della cultura della legalità, specie in ambito scolastico.